AMSI (Alleanza Massonica Scozzese Italiana)

L’Alleanza Massonica Scozzese Italiana (A∴ M∴ S∴ I∴) è stata fondata nel 2016 dalla “Gran Loggia Massonica Generale Italiana” e dalla “Gran Loggia Nazionale dei Liberi Muratori d’Italia (discendenza 1805)” integrata successivamente con l’ingresso della “Serenissima Gran Loggia Nazionale del G∴O∴I∴R∴S∴A∴A”.

Le Obbedienze firmatarie si riconoscono radicate nella Tradizione della Massoneria ortodossa Scozzese così come manifestatasi nel mondo nel 1801 ed in Italia nel 1805.

L’A∴ M∴ S∴ I∴ ha l’obiettivo di:

  • Promuovere, fra le Grandi Logge (o Grandi Orienti) aderenti, la definizione di contenuti omogenei sulla Storia, sui Principi, sulla Filosofia, sulla Simbologia e sui Rituali conformi alla più pura ortodossia del R∴S∴A∴A∴
  • Promuovere, conseguentemente, fra i Fratelli Apprendisti, Compagni d’Arte e Maestri Liberi Muratori di ciascuna delle Grandi Logge (o Grandi Orienti) firmatarie l’omogeneità nello studio e nella pratica della Identità e Specificità del R∴S∴A∴A∴
  • Mantenere i Principi e la Dottrina dell’Ordine Massonico Scozzese in tutta la loro purezza, di diffonderli, difenderli, rispettarli e fare rispettare in ogni tempo ed in ogni luogo

Lavorare, infine, con un armonioso accordo e senza sosta allo scopo superiore di difendere e promuovere il Rito Scozzese Antico ed Accettato in Italia, conservandolo nella sua integrità e nella sua forma più ortodossa e, in suo nome, per conseguire l’universalità della Massoneria, ricondurre cioè ad unità ciò che è sparso.