CIGLU (Confederation Internationale des Grandes Loges Unies)

La Confederazione Internazionale delle Grandi Logge Unite (CIGLU) nasce come evoluzione della Confederazione Internazionale delle Grandi Logge Unite d’Europa (GLUDE).

Non più limitata alle Obbedienze europee, la CIGLU abbraccia solo Obbedienze di Rito Scozzese Antico e Accettato che provengono da tutto il Mondo.

La Gran Loggia Massonica Generale Italiana è stata tra i fondatori della GLUDE ed è tuttora membro effettivo della CIGLU.

La CIGLU, sotto la guida del Presidente  internazionale fr. Alain Graesel, ex GM della Gran Loggia di Francia, si pone l’obiettivo di unire in una Confederazione le Basi Azzurre delle Obbedienze legittime e regolari europee ed extraeuropee; di far rispettare i principi tradizionali della Massoneria; di promuovere e difendere con qualsiasi mezzo consentito i suddetti principi, che sono essenzialmente basati sulla libertà, uguaglianza e fratellanza, con l’obiettivo di assicurare all’Umanità, nell’alveo della giustizia, della verità e dell’armonia, un costante miglioramento della condizione spirituale, intellettuale, morale e materiale.

La sede della CIGLU è a Parigi presso la sede della Gran Loggia di Francia a Rue Puteaux e vanta corpose rappresentanze in quattro Continenti.