I Quaderni della Loggia Madre

Il nuovo numero dei “Quaderni della Loggia Madre” della R∴L∴ Sebetia Ter all’Or∴ di Napoli, esce allo scoperto nell’ultima decade di agosto, qualche settimana prima della ripresa dei lavori architettonici con una Ricerca che ha come titolo: La ricostruzione documentale della nascita del Rito Scozzese Antico e Accettato.
La Ricerca contenuta in questo numero, che oggi viene pubblicato online ma che nel mese di settembre sarà disponibile nel classico formato cartaceo, è la naturale prosecuzione del magistrale lavoro compiuto dal Pot∴ Fulvio Di Trapani nel numero zero dei Quaderni della Loggia Madre, nel quale si è occupato di illustrare le origini della Massoneria, lasciando ad opere successive l’impegno di approfondire la storia dello scozzesismo.
Il volume è anche illuminato da un commovente commiato ad opera del Sovrano del Rito Scozzese Antico e Accettato per la Giurisdizione Massonica d’Italia rivolto al Pot∴ Fulvio Di Trapani transitato nelle vali celesti.

La Loggia Madre “Sebetia ter” all’Oriente di Napoli riprende e rinnova, quindi, le antiche tradizioni tipiche delle Logge Madri: lo Studio e l’Istruzione affiancano, in maniera complementare, le finalità istituzionali di ogni Loggia scolpite invalicabilmente nelle Costituzioni, Regolamenti e Rituali della Gran Loggia Massonica Generale Italiana.
E’ in questo contesto che è maturato nei Fratelli della Sebetia Ter, il desiderio di dare vita ad una pubblicazione periodica nella quale loro, e non solo loro, possano esporre approfondimenti e riflessioni su temi di interesse massonico quali Storia del R∴S∴A∴A∴, cultura iniziatica, studio di Sistemi rituali ed architetture organizzative della Massoneria italiana e mondiale. Un particolare filone di ricerca è dedicato, come già anticipato, proprio alla storia della Loggia Madre Sebetia Ter idealmente erede della antica Gran Loggia Madre Provinciale “La Sebezia”.

Cliccando sul link è possibile scaricare in formato digitale il volume n.1 dei Quaderni della Loggia Madre

Accademia Itria. I Quaderni della Loggia Madre. n.1 del 2019